Cosa significa essere vegetariano?

A cura di


Cosa significa essere vegetariano?

Cosa significa seguire un'alimentazione vegetariana? Un numero sempre maggiore di persone si sta accostando a una dieta esclusivamente o prevalentemente vegetariana, nella quale non si consumano carni di origine animale.

Cosa significa seguire un'alimentazione vegetariana?

Un numero sempre maggiore di persone si sta accostando a una dieta esclusivamente o prevalentemente vegetariana, nella quale non si consumano carni di origine animale. 

vegetariano vegetarianesimo veg cucina vegetariana serena babboVegetariano: in che consiste?

Al giorno d'oggi sono ancora numerose le persone che non conoscono l'esatto significato del termine "vegetariano".

Nel mondo intero sono milioni coloro che hanno adottato una dieta vegetariana, e altri milioni di persone sono "semi-vegetariani", hanno cioè smesso di mangiare carne rossa

Vegetarianesimo e carne animale

Vegetariano è colui che pratica una dieta in cui non si consuma cibo che richieda l'uccisione di animali. Dalla dieta di un vegetariano sono esclusi:

  • tutta la carne (bovini, ovini, pollame e selvaggina)
  • il pesce, molluschi e crostacei

Sono invece consentiti latticini e uova. In questo caso si parla dieta ovo-latto vegetariana.

Essere vegetariano: no agli allevamenti animali intensivi

La dieta vegetariana è scelta da chi, per ragioni etiche, è contrario ai moderni sistemi di allevamento intensivo degli animali (ma anche ai cibi OGM geneticamente modificati). Oltre a non mangiare carne, i vegetariani non comprano o mangiano uova prodotte con il sistema della "batteria intensiva", nè inseriscono nella loro dieta qualsiasi cibo confezionato con uova prodotte con il suddetto sistema (torte salate, dolci...).

I vegetariani e il cibo industriale

I vegetariani non consumano prodotti di derivazione industriale, preferendo prodotti di qualità, spesso biologici. Infatti normalmente i cibi riempiono le nostre tavole derivano dall'industria alimentare che permette loro di mantenere un aspetto invitante e un sapore più gustoso. Tutto ciò grazie all'utilizzo di additivi, coloranti e conservanti.

Allevamenti intensivi animali essere vegetariano serena babboCarni animali, ormoni e additivi alimentari chimici

La scelta vegetariana esclude i prodotti chimici e i composti usati come additivi perchè derivano da animali uccisi. La gelatina, per esempio, è prodotta con tessuti connettivi di scarto e caglio animale (derivato dal rivestimento dello stomaco di giovani vitelli). Anche gli additivi alimentari chimici, alcuni nominati con una "E" più sigla numerica, sono tratti dall'uccisione di animali o da parti di essi: per esempio la E120 (cocciniglia), colorante rosso, è tratto dalle coccinelle.

Il vegetariano legge le etichette dei cibi

Il vegetariano cerca di non consumare i cibi additivati con tali componenti, benchè siano usati nei cibi in piccole quantità. Ciò richiede un'attenzione particolare nel momento in cui si scelgono i cibi al supermercato, cioè oltre alla lettura approfondita delle etichette dei cibi, una conoscenza approfondita dei sistemi di produzione alimentare.

I vegetariani vegani o vegan

I vegani o "vegetariani assoluti" sono coloro che si nutrono di alcun prodotto animale

  • per ragioni etiche legate all'uccisione di un altro essere vivente
  • perché ritengono che un'alimentazione contenente prodotti animali sia nociva alla salute

Chi segue un'alimentazione vegana esclude latte, formaggio e qualsiasi latticino, il miele. Anche il vestiario esclude gli indumenti ricavati da animali (cuoio, seta, lana); i vegano non utilizza prodotti di cosmesi o per la pulizia della casa contenenti derivati da animali.

I vegetariani che seguono il crudismo

Alcuni vegetariani vegani col tempo si avvicinano al crudismo o al fruttarismo. Infatti alcune persone consumano esclusivamente frutta, fresca o secca, e semi, convinte che sradicare le piante o asportarne le foglie per trasformarle in cibo sia errato.

La dieta crudista o fruttivora deve essere costantemente monitorata da un esperta alimentazione o da uno specialista dell'alimentazione per non incorrere nei frequenti pericoli del "fai da te alimentare".

Ti senti attratto dalla dieta vegetariana e desideri qualche info in più?

Consumi poca carne e desideri provare la dieta vegetariana per un breve periodo?

Scrivimi, sarò contenta di condividere con te la mia esperienza di esperta alimentazione veg


Condividi questo articolo