Ricetta vegana tofu con alga wakame

A cura di


Ricetta vegana tofu con alga wakame

Questa ricetta vegana è davvero facile da preparare! Oltre a essere gustosa, è molto sana e va bene in tutte le stagioni.

Ingredienti ricetta

  • 10 g di alga Wakame
  • 150 g di tofu
  • 2 C di olio extra vergine di oliva
  • 1 pizzico di pepe
  • 15 g di pinoli
  • 100 g di sedano
  • 80 ml di spremuta di arance biologiche
  • 30 g di uvetta sultanina

Azione antiossidante e velocizzatrice del metabolismo
Fonte di proteine vegetali e di sali minerali
Fortifica il sistema immunitario e riduce la pressione arteriosa
Favorisce la digestione e il metabolismo
Ricchi di proteine e di fibre vegetali
Virtù diuretiche, depurative e carminative


Ricche di vitamina C, sono potenti antiossidanti
Aiuta la digestione, migliora la salute delle ossa, riduce l'acidità

Preparazione della ricetta

  1. Mettere l’alga Wakame in acqua fredda per ammorbidirla e lasciarla gonfiare per alcuni minuti.
  2. Mettere l’uvetta in acqua tiepida e lasciarla riposare per 5 minuti.
  3. Intanto pulire il sedano e togliere i filamenti.
  4. Poi tagliarlo a cubetti e farlo dorare in padella con un po’ d’olio.
  5. Tagliare il tofu a cubetti. Unire il tofu al sedano e far saltare il tutto in padella, a fiamma vivace. Mescolare spesso per evitare che si bruci.
  6. Scolare l’uvetta e metterla in padella.
  7. Strizzare l’alga ed unirla agli altri ingredienti.
  8. Versare la spremuta d’arancia per sfumare il tofu.
  9. Alla fine aggiungere un pizzico di pepe.

Approfondimento: l'alga wakame

Secondo "The New York Times", l'alga undaria pinnatifada o wakame può essere considerata una delle specie di alghe più invasive e aggressive del mondo, capace di crescere di un pollice al giorno, eliminando qualsiasi vita marina locale e soffocando le spiagge. Tuttavia, non è solo un parassita. Wakame è in realtà un ingrediente alimentare delizioso e sano, usato nella cucina giapponese.alga wakame ricetta vegan serena babbo

Wakame: sapore fresco e delicato

I cuochi dovrebbero prima dirvi i vantaggi culinari della wakame. Il Sydney Morning Herald lo descrive come un ortaggio di mare commestibile con un sapore fresco e delicato. Tradizionalmente i giapponesi coltivano l'alga wakame facendola crescere su corde appese a zattere lontano dalla riva. Le alghe possono essere mangiate crude o cotte e possono essere aggiunte nelle zuppe e nelle insalate. per conferire un ulteriore umami o gusto salato. Sono solo 4 calorie per 10 grammi di alghe crude.

CURIOSITA' Un piatto giapponese classico con wakame è la minestra di miso, un piatto della cucina giapponese: verdure e tofu, immersi in un brodo aromatizzato con alga wakame e miso. Un'altra ricetta è la wonton soup, una zuppa orientale, con ravioli ripieni immersi in un buonissimo brodo!

Aroma marino a basso contenuto calorico

Il basso contenuto calorico delle alghe wakame è dovuto ai suoi bassi livelli di grassi e carboidrati. È anche ricca di vitamine e minerali. Il National Nutrient Database USDA ha fornito un profilo nutrizionale completo dell'alga wakame; L'elenco delle proprietà nutrizionali include il manganese, il sodio, il magnesio e il calcio e il 5% dell'assunzione raccomandata di acido folico in soli 2 cucchiai. Nel wakame sono presenti tracce di vitamina A, vitamina C, vitamina E, vitamina K e il resto del complesso vitaminico B. Non esagerare però con la wakame, contiene anche una quantità elevata di sodio!

Wakame e controllo del peso

Minerali e vitamine non sono l'unica cosa che gli scienziati hanno trovato in questa alga verde-marrone. Physorg.com riferisce che in Giappone i chimici hanno scoperto che la wakame contiene un composto, la fucoxantina, che sembra ridurre l'accumulo di grasso su uomini e animali. E' proprio la fucoxantina che dà alla wakame il suo aspetto verde-brunastro e l'aiuta nella fotosintesi. Questo composto sembra stimolare sia l'ossidazione del grasso, sia la produzione di DHA (un tipo di acido grasso omega-3) da parte del fegato, che aiuta a ridurre il colesterolo cattivo associato a malattie cardiache e obesità.

alga wakame ricetta vegetariana vegana serena babboAlga wakame e proprietà anti-cancro al sno

La wakame sembra anche diminuire i rischi di cancro. Un articolo del 2003 su "Breast Cancer Research" riferisce che il vegetale marino è ricco di iodio. Lo iodio, in un precedente studio giapponese sul cancro al seno, sembra sopprimere, e addirittura uccidere i tumori mammari. Si è ipotizzato che lo iodio dell'alga wakame e altre alghe usate soprattutto nella cucina macrobiotica in Giappone (nori, kombu, agar agar, spirulina etc) siano responsabili del ridotto tasso di cancro al seno negli uomini e donne giapponesi. Questa ipotesi si basa sull'osservazione degli alti tassi di cancro al seno tra le donne giapponesi che si sono convertite in una dieta occidentale, priva o quasi di alghe.


Condividi questo articolo